Sconti e offerte Amazon
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Se c’è qualche malintenzionato che vi disturba su WhatsApp e non sapete cosa, fare questa guida fa al caso vostro. WhatsApp, infatti, mette a disposizione una funzionalità di blocco per evitare di ricevere messaggi da specifici contatti. La procedura è davvero semplice. Vediamo la procedura per bloccare un contatto WhatsApp sia per smartphone Android che iPhone.

whatsapp-img

Procedura per bloccare un contatto WhatsApp su smartphone Android:

 

Samsung MB-MP32D/EU Scheda Micro SD HC EVO, UHS-1, Classe 10, 32 GB, Bianco/Arancio

 

  1. Aprire la chat di WhatsApp
  2. Entrare nel menu Impostazioniimpostazioni-whatsapp
  3. Cliccare sulla voce Accountaccount-whatsapp
  4. Entrare su Privacyprivacy-whatsapp
  5. In basso si può individuare la voce Contatti bloccatiblocco-whatsappQuesta pagina visualizzerà tutti i contatti bloccati.
  6. Dall’icona in alto a destra è possibile aggiungere i contatti che si intende bloccare.
  7. Per sbloccare qualcuno, basta semplicemente tenere premuto a lungo sul contatto che si vuole sbloccare e seleziona Sblocca.

 

Procedura per bloccare un contatto WhatsApp su iPhone:

Ci sono due metodi per bloccare un contatto:

Primo metodo

  1. Aprire la chat di Whatsapp
  2. Aprire un messaggio inviato dal contatto che si intende bloccare
  3. Usare il pulsante Blocca (in alto a sinistra) che compare quando ricevi un messaggio da qualcuno non presente nella tua rubrica.

 

Secondo metodo (praticamente simile a quello per android)

Vai su WhatsApp > Impostazioni > Account > Privacy > Bloccato, quindi selezionare Aggiungi nuovo per aggiungere contatti dalla tua rubrica alla lista dei contatti bloccati. Per sbloccare un contatto, sempre dall’elenco “bloccati”, quindi scorri verso sinistra sul contatto che desideri sbloccare, tocca Sblocca.

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here