Sconti e offerte Amazon
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Se stai leggendo questo articolo è perchè vuoi sapere come attivare il tethering Vodafone gratis su Android, dal momento che Vodafone potrebbe applicare dei costi per le connessioni condivise una tantum, qualora la tua opzione internet non includa il traffico in tethering. Attualmente devi sapere che Vodafone, per le opzioni che non includono il tethering, prevede un costo aggiuntivo di 6 euro per 1GB da consumare in un giorno, se superi il 1GB al giorno, il costo è di 2 euro per 100 MB, tariffati a scatti anticipati di 100 KB (tutti i dettagli li puoi trovare a questo link).

Come attivare il tethering Vodafone gratis su Android

Per evitare questi costi e per poter giustamente sfruttare parte del proprio traffico dati in tethering, ho preparato due procedure da seguire molto attentamente. La prima procedura ti evita di pagare l’addebito previsto per le connessioni condivise, direttamente dall’area My Vodafone. La seconda procedura invece è quella che effettivamente ti consentirà di attivare il tethering Vodafone gratis su Android.

 

Procedura per attivare il blocco internet da PC dall’area My Vodafone

Per evitare spiacevoli addebiti sul tuo credito Vodafone, la prima cosa che ti consiglio di fare è di attivare il blocco internet da PC dall’area My Vodafone. In questo modo eviterai di pagare i costi per le connessioni condivise se qualcosa nella procedura dovesse andare storto. Con questa opzione gestibile direttamente dall’area personale Vodafone, impedirai l’utilizzo di Internet da PC o Tablet: in questo modo non potrai più utilizzare il tuo cellulare o smartphone come modem o hotspot wi-fi, per navigare utilizzando la SIM che hai scelto di bloccare. Tutto questo serve ad evitare gli addebiti, una volta eseguita la procedura di blocco internet da PC, dovrai la seconda procedura in basso per attivare il tethering Vodafone gratis su Android.

L’opzione è attivabile dall’area Fai da te di Vodafone oppure dall’app My Vodafone.

 

Dall’area Fai da te, se non sei registrato devi farlo sul sito Vodafone http://www.vodafone.it/portal/Privati, recati alla pagina Servizi per il blocco del traffico ed attiva il servizio Blocco Internet da PC.

Una volta attivato correttamente il servizio, nella tua area privata > promozioni e servizi attivi, troverai anche il blocco internet da PC sotto la voce Servizi per il blocco del traffico. Vedi immagine in basso.

Vodafone blocco Internet da PC.

Se invece utilizzi l’app My Vodafone, il procedimento è analogo, dovrai attivare il servizio blocco internet da PC da quelli disponibili.

Huawei P9 Lite Smartphone, LTE, Display 5.2'' FHD, Processore Octa-Core Kirin 650, 16 GB Memoria Interna, 3GB RAM, Fotocamera 13 MP, Single-SIM, Android 6.0 Marshmallow

 

Procedura per attivare il tethering Vodafone gratis su Android

  1. Entra nelle Impostazioni del tuo smartphone Android,
  2. cerca e seleziona la voce Altre Reti,
  3. cerca e seleziona la voce Reti mobili,
  4. cerca e seleziona la voce Profili,
  5. qui troverai il nome di tutte connessioni disponibili, o meglio indicate come APN, che in questo caso dovrebbero essere due: mobile.vodafone.it e web.omintel.it.
  6. apri l’APN con l’indirizzo web.omnitel.it e dal menu dovrai cancellalo (tramite voce elimina / scarta),
  7. a questo punto apri l’APN mobile.vodafone.it ,
  8. cerca e seleziona la voce Tipo APN,
  9. dovrai aggiungere “,dun” (senza i doppi apici) al testo già presente (inizialmente dovresti avere qualcosa tipo default,supl mentre alla fine dovresti ottenere default,supl,dun),
  10. fine, adesso potrai utilizzare il tuo smartphone per condividere la connessione dati del telefono gratuitamente anche con pc e tablet.

8 Commenti

  1. Ciao grazie per la guida ma a me sta succedendo una cosa strana ho disabilitato la possibilità di utilizzare i thethering direttamente con l’app my Vodafone ho sistemato l’apn come da guida ma quando vado in tehering mi appioppano 5 euro per adesso me le hanno stornate dal conto ma mi hanno avvisato che non sarà più possibile.e che il problema risiede nel mio terminale che aggira i blocchi di Vodafone
    Cosa ne pensi?
    Ho uno xiaomi mi4c
    Grazie
    Stefano

  2. Provato poche ore fa con un Nexus 6p.
    Il blocco internet da PC riesce a bloccarmi la navigazione via hotspot WiFi anche se ho spostato il profilo dun sull’apn mobile.vodafone.it
    L’avevo provato qualche mese fa su un altro telefono e funzionava ?

  3. sul mio p9 lite tutto apposto. Però non ho mai capito se dopo aver effettuato l’hotspot devo rimettere gli apn come prima oppure posso lasciarli cosi’ modificati.

  4. ottima guida, su samsung tutto ok, ora sto provando su op3..
    cmq, tanto per essere precisi, alla fine del punto 9, dovreste scrivere che una volta modificato l’apn, bisogna cliccare in alto a destra (sui 3 puntini) e fare SALVA…altrimenti c’è il rischio che, premendo il tasto indietro una volta modificato l’apn, ti esca dalla pagina senza aver salvato le modifiche..
    solo per essere pignoli, per il resto, ottima guida

  5. Trovato.
    Le nuove versioni di android ora “marcano” il traffico generato dall’hotspot e quindi il provider può facilmente bloccarlo. Cambiare l’apn non serve più a nulla.
    Ci sono molte guide in rete per rimediare comunque, ma serve un collegamento alla shell adb o un telefono con root-access.
    Alcuni esempi:
    http://android.wonderhowto.com/how-to/enable-free-wifi-tethering-android-marshmallow-0167832/
    https://pmf.silvrback.com/fixing-tethering-on-android-kitkat

    • ciao! dato che sono interessato a passare a VF vorrei capire se è veramente possibile fare hotpspot senza pagare (a me serve). Purtroppo leggo testimonianze discordanti, soprattutto in merito alle ultime versioni android (io ho 7.0 su rom Cyanogen)… cosa ne pensi? (attualmente ho il root, ma in futuro potrei non averlo, quindi vorrei evitare una soluzione che si basa esclusivamente sul root)
      grazie

  6. Io ho un Motorola Moto G5 Plus e ho tentato entrambi i metodi, modifica APN e modifica tramite ABD (in questo secondo caso il comando “adb shell settings get global tether_dun_required” restituisce adesso un valore di 0, come atteso), ma in entrambi i casi lo smartphone si connette al PC ma la connessione è inattiva (triangolo giallo). Che posso fare? Grazie mille

Lascia una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here