In questa guida ti spiegherò come recuperare la password WiFI su smartphone Android. Quante volte ti è capitato di aver memorizzato la password del tuo WiFi, ma non di poterla più visualizzare nel caso in cui la vuoi ad esempio dire ad un amico per offrirgli la connessione?

Se utilizzi, giustamente, una password bella robusta e lunga per il tuo WiFi, se non te la sei appuntata da qualche parte, difficilmente riesciurai a ricordarla. E allora esiste un modo per recuperarla dallo smartphone? La risposta è si! Vediamo come recuperare la password WiFi che hai memorizzato sul tuo smartphone Android.

Come recuperare la password WiFi su smartphone Android

Procedura per recuperare la password WiFi su smartphone Android

In questa guida ti spiegherò come recuperare la password WiFI su smartphone Android. Ecco come recuperare la password WiFi memorizzata sullo smartphone.

Per procedere con la guida è necessario accedere ai file di sistema di Android. Per questo motivo dovrai fare l’uso di un’app per poter navigare all’interno del file system del tuo smartphone e quindi accedere ai file di sistema, un’app di questo tipo si chiama file manager. Tra le varie app gratuite presenti sullo store di Google, ti consiglio di installare ES Gestore File uno dei migliori file manager per Android (gratuito). La procedura richiede i permessi di root abilitati sul tuo smartphone.

Samsung MB-MP32D/EU Scheda Micro SD HC EVO, UHS-1, Classe 10, 32 GB, Bianco/Arancio
  • Una volta installato ES Gestore File, avvia l’app.
  • Apri il menù aprendo il menù laterale e abilita i permessi di root abilitando la relativa voce. Comparirà un popup che ti chiederà di confermare la connessione dei permessi di root. Conferma l’operazione.
  • Ora recati nella cartella principale del tuo dispositivo. Vedrai una cartella chiamata data. Clicca su di essa e successivamente apri la cartella misc > wifi. All’interno di quest’ultima cartella troverai un file chiamato wpa_supplicant.conf. Clicca sul file per aprirlo e assicurati di selezionare ES Gestore File, quando richiesto, per vederne il contenuto.
  • Nel file vedrai gli SSID (nome) della rete e accanto ad essi le loro password. Ora è possibile cercare il nome della rete della quale vuoi sapere la password ed annotarla dove meglio preferisci.

Sullo store di Google esistono delle app che consentono di svolgere questa funzione senza tutti questi passaggi, tuttavia consiglio di usare questo metodo manuale per ottenere le password evitando così di installare app inutili ed appesantire il tuo smartphone.

Se il tuo telefono non ha i permessi di root la guida non può funzionare. Ottenere i permessi di root significa autenticarsi nel sistema Android con privilegi elevati in modo da modificare liberamente anche le impostazioni che normalmente risultano inaccessibili.