Se sei arrivato su questa pagina è perchè probabilmente hai acquistato o ti hanno regalato una cintura un pò troppo lunga per te e vuoi sapere come accorciarla senza far danni. Niente paura, in questa nuova guida ti spiegherò come accorciare correttamente una cintura senza rovinarla, il modo corretto per accorciare alla perfezione una cintura senza praticare fori per un risultato davvero ottimo.

Come accorciare correttamente una cintura senza rovinarla

Occorrente

Per accorciare correttamente la tua cintura, ti occorreranno i seguenti strumenti:

  1. delle forbici, preferibilmente adatte a tagliare materiale in pelle;
  2. una pinza fustellatrice per praticare un foro nella cintura;
  3. un cacciavite a stella;
  4. un metro (da sarto o flessometro);

 

Per quanto riguarda le forbici, potresti usare anche quelle tradizionali, tuttavia, visto anche il costo molto basso, ti consiglio di prendere delle forbici specifiche per materiale in pelle, in modo da avere un taglio preciso, senza imperfezioni e con meno fatica. Personalmente sto usando questo modello di forbici e mi sto trovando benissimo. Sono forbici giapponesi di altissima qualità che consentono un taglio preciso e netto della cintura e con poca fatica.

engineer inc. ph-55 – Innovative forbici giapponesi di alta qualità, lame combinate 4 in 1, ottime per tagliare pelle, fili solidi, corde spesse e altro

forbici-giapponesi-cuoio

La pinza fustelleatrice, ne ho trovata una su Amazon davvero ottima ed a buon prezzo. Questo strumento serve a praticare fori di perforazione in pelle, tessuti, carta, materiale plastico ed è uno strumento difficile da trovare nei negozi. Se non sai dove trovare questo strumento puoi dare un’occhiata a questa in basso.

S&R Pinza fustellatrice Professionale/ Pinza a Fustella M 240 con 6 tubi di perforazione intercambiabili da 2 a 2,5 – 3 – 3,5 a 4 -5 mm, MADE IN GERMANY

61rrf2rhll-_sl1200_

Per quanto riguarda cacciavite e metro credo che sono strumenti che hai sicuramente già a casa.


Procedura

La procedura per accorciare correttamente una cintura senza rovinarla è molto semplice. Non rovinerai la tua cintura perchè essa verrà accorciata dalla parte della fibia, senza lasciare segni e senza praticare fori aggiuntivi.

  1. La prima cosa da fare è misurare con un metro di quanti centimetri accorciare la cintura. Per fare questo puoi misurare la distanza dall’ultimo buco della cintura fino alla tua misura.
  2. Individuare la vite che tiene incollata la fibbia della cintura e svitarla con il cacciavite. Solitamente è una vite a stella, ma può essere anche a taglio a seconda della marca e del modello della cintura.
  3. Utilizzare le forbici per tagliare la cintura della misura desiderata.
  4. Utilizzare la pinza fustellatrice per praticare il nuovo foro (dove andra avvitata la vite). Per questo puoi utilizzare lo spezzone di cintura tagliato in precedenza per calcolare con precisione la distanza ed il centro dove praticare il foro. Per praticare il foro correttamente ti consiglio di mettere alla base lo spezzone della cintura.
  5. A questo punto puoi avvitare nuovamente la vite ed indossare la tua cintura.

La procedura è davvero semplice, se qualcosa non ti è chiaro puoi vedere il video subito in basso.


Video

Se la procedura non ti è molto chiara, su YouTube ho trovato un ottimo video dove viene illustrato quanto scritto nella procedura.