Sconti e offerte Amazon
Prima di leggere aiutaci ad offrirti contenuti sempre di qualità
Seguici sui Social Network!

Nell’era di Internet, delle evoluzioni tecnologiche, degli smartphone, dei tablet e dei social network, il cartaceo, che sembrava essere andato KO, rimane ancora un ottimo tramite per pubblicizzare il proprio business. Sicuramente i social network ed in particolare Facebook hanno dato una forte scossa al mondo della pubblicità e del business. Tuttavia la pubblicità cartacea si difende egregiamente e dimostra di essere ancora oggi un importantissimo strumento di socialità e di business.

La maggior parte dei professionisti ed in generale di tutti coloro che vogliono promuovere il proprio business, puntano solo ed esclusivamente sulla pubblicità digitale, sui social network e sulle pagine Facebook. Questa strategia non è proprio sbagliata ma sicuramente migliorabile.

Nonostante la larga diffusione della pubblicità digitale, sono tantissime le persone che preferiscono ricevere informazioni tramite i classici formati cartacei, come manifesti, locandine, riviste, brochure, depliant e quant’altro. La stampa ha dimostrato nel corso degli anni un grande potenziale che può essere ancora utilizzato per attirare nuovi clienti ed espandere il proprio business. Proprio per questi motivi esistono numerose aziende che offrono servizi di stampe professionali a prezzi molto convenienti come ad esempio Onlineprinters.

La ricetta vincente per far conoscere in giro se stessi e promuovere il proprio business è un mix di pubblicità cartacea e digitale.

L’errore tipico che molte persone, professionisti commettono è quelli di puntare solo ed esclusivamente sulla pubblicità digitale e quindi Facebook e i social network. Niente di più sbagliato! Per avere successo e finire rapidamente sotto i riflettori è bene adottare una strategia ibrida che preveda una perfetta integrazione tra pubblicità cartacea e digitale.

Quello da tenere bene in mente è che le persone si ricordano più facilmente di qualcosa letto su un manifesto accattivante anziché di un social post pubblicato ad esempio su una pagina Facebook. La pubblicità digitale è molto più fredda e sfuggevole mentre la pubblicità cartacea può essere conservata e quindi valutata con attenzione anche in un secondo momento.

Altro fattore molto importante da tener conto è la credibilità che una pubblicità cartacea trasmette maggiormente rispetto ad una digitale. Leggere qualcosa scritto su un manifesto o sfogliare una brochure trasmette un senso di credibilità, di fiducia e di consapevolezza che dietro quelle pagine esista un professionista o un’azienda reali. Questo assolutamente non avviene lo stesso per la pubblicità digitale. Anzi, gli annunci online risultano spesso invasivi e fastidiosi ed in molti casi possono essere anche dannosi perché celano virus e malware di ogni tipo.

In conclusione, al giorno d’oggi, nonostante l’esplosione della pubblicità digitale e dei social network, quella cartacea è ancora viva e può davvero essere l’arma in più per promuovere e sponsorizzare il proprio business.